Codice di comportamento: per una comunità più inclusiva

La sezione riconosce la propria responsabilità nella creazione e salvaguardia di uno spazio inclusivo e libero da discriminazioni, per questo motivo è stato realizzato il Codice di comportamento contro molestie e discriminazioni.

Il Codice è uno strumento per identificare situazioni e azioni problematiche ed agire su di esse. Questo progetto è stato realizzato grazie al supporto del main sponsor Balsamiq e fa parte delle azioni messe in atto dalla sezione per provvedere alla crescita di una comunità più inclusiva. 

Il progetto è composto da tre elementi:

  1. Il Codice di comportamento: è il documento principale in cui vengono elencati i valori della sezione, il raggio d’azione del Codice e le possibilità operative in caso di situazioni problematiche.
  2. Il box segnalazioni anonimo: è uno spazio dedicato alla segnalazione di qualsiasi episodio e/o sentimento di disagio nei confronti di situazioni e avvenimenti legati alla comunità. Per rispettare le preferenze dei membri della comunità è inoltre possibile inviare le segnalazioni in forma anonima, compilando il form senza lasciare i propri dati personali.
  3. Definizioni e presupposti fondamentali: è la base su cui poggia il Codice.
    In questo documento è possibile trovare la spiegazione del continuum della violenza e le definizioni per descrivere gli elementi più comuni compresi nello spettro dell’abuso e della discriminazione.

Come recita il documento, l’intento è quello di creare un ambiente sereno in cui i rapporti interpersonali siano improntati alla correttezza, all’eguaglianza e al reciproco rispetto della libertà e dignità della persona. Questa policy si pone l’obiettivo di fornire degli strumenti concettuali e pragmatici per riconoscere comportamenti e situazioni che possano risultare potenzialmente violente.

Le dichiarazioni di Federico Panieri, Direttore Generale CUSB e di Marco Barattini, Responsabile CUSB Flying Disc, accompagnano la presentazione del progetto.

“Lo sport è uno degli strumenti più potenti ed efficaci per costruire una comunità aperta, tollerante, realmente inclusiva. Al CUSB ci impegniamo ogni giorno per offrire ai nostri tesserati e alle nostre tesserate un ambiente in cui imparare non solo a fare sport ma anche a socializzare, ad adottare stili di vita sani e virtuosi, a interiorizzare il valore del rispetto verso se stessi e gli altri. L’adozione di questo Codice di Comportamento è un ulteriore passo che facciamo in questa direzione, e siamo particolarmente orgogliosi che sia stata proprio la Sezione del Flying Disc a inaugurare questo progetto così ambizioso ed innovativo”

Federico Panieri
Direttore Generale CUSB

“Il rispetto per l’avversario e per la propria squadra, la correttezza dentro e fuori dal campo e le pari opportunità per atleti e atlete sono i valori fondanti dell’ultimate e della nostra comunità. Da diversi anni portiamo avanti progetti volti alla promozione di questi principi come espressione massima del nostro sport. Il nuovo Codice di comportamento è stato realizzato proprio per fornire un ulteriore strumento ai membri della Sezione, nell’ottica di costruire giorno per giorno un ambiente inclusivo e protetto. Per la realizzazione di questo progetto ringraziamo il nostro main sposor Balsamiq per il supporto costante nel processo di crescita della nostra comunità” 

Marco Barattini
Responsabile CUSB Flying Disc

foto pull
Iscriviti alla Newsletter di Sezione

Non perderti la Newsletter CUSB Flying Disc dedicata a tutte le novità del mondo federale!

Iscriviti qui:

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su print
Condividi su email